alt

TRENTODOC

dal 1984

La nostra famiglia produce Metodo Classico dal 1984 utilizzando le migliori uve Chardonnay e Pinot Nero provenienti da due delle zone più vocate del Trentino: la collina di Trento e la valle di Cembra.

Spumantizzazione

IL METODO CLASSICO

L’intero processo di vinificazione dei nostri Trentodoc, dalla pressatura delle uve fino alla sboccatura dello spumante viene svolto interamente nella nostra cantina di Maso Warth sotto attenta direzione del nostro enologo Matteo.

alt
alt

Pressatura

Il Mosto Fiore

L’uva raccolta a mano viene caricata intera nella pressa dove una soffice pigiatura separa il mosto fiore dalle seconde e terze frazioni di pressatura. La prima e maggiormente pregiata pressatura soffice è utilizzata per le basi dei nostri Trentodoc.

alt

Fermentazione

Le Botti Inox

Il mosto fiore così estratto, grazie alla gravità, fluisce al livello inferiore della cantina in vasche di acciaio inox, dove avviene la fermentazione a temperatura controllata che ne assicura il corretto andamento della cinetica fermentativa e garantisce l’integrità del vino base spumante.

alt

Assemblaggio

Tavolozza dei colori

Al termine degli affinamenti avviene l’assemblaggio delle basi corrispondenti a ciascun vigneto, che fino a questa fase del processo di lavorazione vengono mantenute separate. Le basi provenienti da terreni e zone differenti esprimono caratteristiche a volte contrastanti, ma diventeranno complementari nella fase di assemblaggio. E’ in questo momento che emerge la sensibilità dell’enologo, capace di compensare durezze e morbidezze, alla ricerca di una carattere equilibrato e distintivo.

alt

Tiraggio

LIQUEUR DE TIRAGE

Dopo l’affinamento in vasche per rendere le basi complesse e rotonde avviene il tiraggio. Le basi spumante, alle quali aggiungiamo lieviti selezionati e zuccheri, il “liqueur de tirage”, sono imbottigliate per avere così la seconda fermentazione in bottiglia.

alt

Presa di spuma

DA VINO A TRENTODOC

Il vino imbottigliato, chiuso con il tappo corona, inizia la seconda fermentazione. In questa fase avviene la “presa di spuma”, durante la quale i lieviti attraverso la fermentazione processano gli zuccheri generando anidride carbonica, ciò che rende spumante il vino.

alt

Affinamento

IL TEMPO

Le bottiglie di Trentodoc in affinamento sui lieviti sono un importante patrimonio aziendale. Lo stock di diverse annate che riposa in attesa del remuage e della successiva sboccatura, è custodito nelle nostre storiche cantine in Val di cembra a Palù di Giovo. In questa fase affidiamo i nostri vini alla cura del tempo.

alt

MESSA IN PUNTA

REMUAGE

Dopo il lungo affinamento sui lieviti, le bottiglie vengono disposte a testa in giù per la messa in punta, in modo che i lieviti esausti si depositino sul collo della bottiglia per sedimentazione. Questa operazione, detta remuage, una volta veniva interamente svolta a mano inclinando e ruotando progressivamente le bottiglie nelle pupitres; oggi avviene meccanicamente, garantendo uno standard qualitativo uniforme su tutta la produzione.

alt

Sboccatura

LIQUEUR D’EXPÉDITION

La sboccatura, ultimo atto di un lungo processo, prevede la rimozione dei lieviti dalla bottiglia e il successivo rabbocco con la liqueur d’expedition, l’ingrediente segreto di ogni casa spumantistica che definisce non soltanto la tipologia del Trentodoc, ma anche la cifra stilistica e il timbro aziendale.

51,151

Il record

Il 51,151 è il primo Metodo Classico prodotto dalla nostra famiglia, nato nel 1984. Il nome celebra il Record dell’Ora conseguito da Francesco a Città del Messico, proprio in quell’anno. Prodotto in purezza con uve Chardonnay raccolte a mano dai vigneti sulle colline di Trento e in Valle di Cembra, con 30 mesi di affinamento sui lieviti.

51,151
alt

ROSé

PINOT NERO

Il Rosé Extra brut è un Metodo Classico millesimato, prodotto con sole uve Pinot Nero raccolte a mano, provenienti dal vigneto Doss dei Cedri, a Maso Warth. Queste vigne di Pinot Nero furono piantate nel 1980 e sono le più antiche fra quelle coltivate sui nostri terreni sulle colline di Trento.

Rosé
alt

BRUT NATURE

CHARDONNAY

Il Brut Nature si posiziona al vertice della nostra gamma Trentodoc. Chardonnay in purezza millesimato, affinamento sui lieviti di 60 mesi, dosaggio rigorosamente eseguito con il medesimo vino e senza aggiunta di zuccheri. Rappresenta una selezione delle uve provenienti dai migliori vigneti di chardonnay della nostra azienda.

Brut Nature
alt