en

TRENTODOC

LA DENOMINAZIONE

Le “bollicine di montagna”, prima Denominazione di Origine Controllata per il Metodo Classico in Italia, espressione diretta del territorio trentino, vocato per la produzione di basi spumante Chardonnay e Pinot Nero.

Tradizione

Metodo Classico

Alla tradizione viticola del Trentino si aggiunge quella del Metodo Classico. Il Trentino può vantare una storia più che centenaria in questa produzione, le prime vigne di Chardonnay furono infatti piantate verso la fine del 1800 e nel 1900 furono prodotte le prime bottiglie di spumante rifermentato in bottiglia.

alt
alt

DENOMINAZIONE

TRENTO D.O.C. 

Nel 1993, dopo che un numero sempre crescente di viticoltori si dedicarono al processo di spumantizzazione delle uve Chardonnay e Pinot nero, il Trentino ottenne il riconoscimento della D.O.C. Trento, prima Denominazione in Italia nel metodo classico; ciò garantisce la qualità del processo e l’origine delle uve.

ISTITUTO TRENTODOC

Bollicine di Montagna

L’Istituto Trentodoc è l’associazione, fondata nel 1984, che tutela lo spumante trentino e lo promuove in Italia e nel mondo. Il disciplinare di produzione ne assicura prima di tutto l’origine e in secondo luogo il metodo: solo un processo con rifermentazione in bottiglia e contatto con i lieviti molto prolungato può far diventare uno spumante un Trentodoc.

APP Trentodoc

alt