en

Moser

RADICI

La nostra cantina, nata nel 1979 dall’esperienza di Diego e Francesco, è oggi un’azienda agricola moderna e innovativa che affonda le proprie origini nella tradizione contadina della Valle di Cembra. Da questo retroterra culturale derivano le competenze tecniche, la passione, la ricerca della qualità che caratterizzano la nostra produzione enologica.

alt

Le Origini

Palù di giovo

I nostri antenati giunsero in Trentino, sull’Altopiano di Piné, dall’Austria nel 1800. Nella prima metà del ‘900 Adriano Moser si stabilì con la moglie in val di Cembra, a Palù di Giovo, dove iniziò a coltivare le prime vigne, ma fu il figlio Ignazio a far diventare il lavoro in vigna non una semplice passione, ma una professione.

Seconda generazione

Diego e Francesco

Da una famiglia numerosa, composta da dodici fratelli, nascono Diego e Francesco. Furono loro, fin da adolescenti, a dedicarsi al lavoro in vigna: dissodamento dei campi con aratro, falciatura manuale, gerle colme d‘uva portate sulla schiena sui ripidi pendii e i terrazzamenti della Valle di Cembra. Grazie alla loro infaticabile dedizione vennero prodotte le prime bottiglie negli anni ’70, vinificate nella storica cantina di Palù di Giovo.

alt
alt
alt
alt
alt

Maso Warth

l’Antica Dimora Vescovile

Nel corso degli anni ’80, grazie all’impegno di Francesco, abbiamo esteso le proprietà oltre i confini geografici della Valle di Cembra. Con l’acquisizione dell’antica dimora vescovile di Maso Warth, un magnifico anfiteatro di vigneti sulle colline di Trento, abbiamo anche progettato l’insediamento di una nuova e moderna cantina per la vinificazione e l’accoglienza dei visitatori.

alt

Terza generazione

Carlo e Matteo

Oggi è la terza generazione a perpetuare gli sforzi della nostra famiglia. Carlo, figlio di Francesco, segue la gestione amministrativa e commerciale, Matteo, figlio di Diego, è responsabile del settore agronomico ed enologico. Essi contribuiscono ad accrescere il valore dell’azienda e a scrivere un altro capitolo di storia Moser, coniugando modernità e innovazione a esperienza e tradizione vinicola.

alt
alt
alt